NASCONDERE QUALCOSA

"Scrivere è sempre nascondere qualcosa in modo che venga poi scoperto" (Calvino)

Novembre 2012: Insalata

Occupa da sola un tavolino d’angolo ideale per due. Ha ordinato barchette di belga al formaggio, pappardelle ai funghi porcini, coniglio in salmì con polenta, carciofi al gratin, involtini di melanzana, insalata di mango e pomodoro.

Mangia con voracità volgare,  ansimante, esclusiva.

Ad ogni portata, lui ne approfitta per studiarla. È grassa, porta gli occhiali, veste male, i biondissimi capelli si sono irrimediabilmente spenti. Eppure… eppure sembra lei, proprio lei. La ragazzina che con tutto se stesso aveva amato.

Non la rivede dalla fine delle medie. Già portandole le pappardelle, gli è tornata in mente quella scena atroce. Lui, gentile e timido, che raccoglie tutto il coraggio. Vuoi che usciamo insieme ogni tanto? L’invito cadde come una pietra in un pozzo. Sembrò persino produrre lo stesso rumore, nel buco fondo dei suoi occhi. Bellissima, lo squadrò ben bene, senza emozione, abituata com’era allo sguardo ebete ed invaghito dei piccoli uomini, e dopo un silenzio raggelante rispose. No, sei troppo basso.

Lei non l’ha riconosciuto. D’altronde, un cameriere non viene guardato mai troppo attentamente.

Sono cresciuto di colpo in prima liceo, vorrebbe dirle ora, ricordo ancora il dolore nelle ossa per quanto rapidamente mi allungavo. Vorrebbe ridere con lei dei vecchi sciocchi tempi disperati. Vorrebbe che trent’anni fossero leggeri, fossero niente. Ma non ci riesce. Le frasi crudeli rimbalzano per sempre e dovunque, ora anche sui piatti che lui le sbatte sul tavolo con sempre minore grazia.

Alla fine, irritata da quella scortesia, gli punta addosso gli occhi irranciditi come per rimproverarlo. Ma c’è qualcosa in lui, non saprebbe dire cos’è, che le ricorda il tempo felice delle promesse.

Tace, abbassa  il viso. E per un po’ rimane così, le mani in grembo, a fissare l’insalata piena di domande che le si offusca davanti.

 

elle.pi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 1 novembre 2012 da in KONRAD: 50mm 2012.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Contatti

luisellapacco@yahoo.it

©LuisellaPacco

I testi e le fotografie presenti su questo blog non possono essere utilizzati senza il mio consenso. Grazie.

Visite

  • 43,360 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: